Archivi tag: volontariato

Consiglio comunale n.5. Risposta all’interrogazione sulla sede per MamAfrica

Mercoledì 30 luglio 2014 è stata effettuata la seduta di Consiglio Comunale alle ore 18.00 nella sala consiliare “Borsellino-Falcone” al corso Umberto I, 15. All’ordine del giorno anche la risposta all’interrogazione del gruppo consiliare Per il Bene in Comune – Cambiamo Pollena Trocchia relativa alle mancate promesse di affidare una sede a MamAfrica ONLUS. 

L’argomento è delicato quindi riporto testualmente le parole del sindaco: “Non ho mai assunto l’impegno di dotare Mama Africa di una sede. Ho sempre detto, e lo ribadisco in questo Consiglio comunale, che Mama Africa al pari di altre associazioni che operano sul territorio svolge una funzione lodevole ed estremamente importante rispetto alla quale come amministrazione abbiamo cercato di dare il nostro modesto contributo e che la richiesta di avere una sede sarebbe stata valutata con grande attenzione”. “Se avessimo nell’immediatezza un locale disponibile che non utilizziamo non avremmo esitato ….. Io penso su questo punto che l’amministrazione, e spero su questo ci possa essere anche il contributo della minoranza, faccia una ricognizione complessiva di tutte gli immobili comunali. Anche quelli già affidati alle associazioni, molte delle quali affidate negli anni precedenti alla nostra amministrazione con molta leggerezza (osservazione: A MIO AVVISO SONO GRAVI QUESTE AFFERMAZIONI PERCHE’ SI INSINUA CHE A QUALCHE ASSOCIAZIONE FORSE NON SPETTA E QUESTO VORREBBE DIRE AVER SPRECATO UNA SEDE PER ALMENO 6 ANNI) e sulle quali non siamo intervenuti per evitare di passare come quelli che assumevano una decisione perché avevano una posizione politica diversa ma bisognerebbe lavorare ad una ricognizione di tutti gli immobili (altra osservazione: PROPRIO PER QUESTO IN DATA 6 APRILE HO RICHIESTO UN ELENCO DEI BENI IMMOBILI E DA CHI VENGONO UTILIZZATI, ALLA DATA ODIERNA NON HO ANCORA AVUTO RISPOSTA… UN MOTIVO CI DEVE ESSERE), quelli che sono già oggetti di affidamento altri che potrebbero liberarsi a breve e assumere una decisione che dia un riconoscimento anche alle altre associazioni perché oltre alla richiesta legittima di Mama Africa c’è la richiesta, altrettanto legittima, del Gruppo di Croce Rossa di Pollena Trocchia … del gruppo scout di Pollena Trocchia … c’è l’impegno programmatico legittimo di dotare il Forum dei Giovani di una sede adeguata per potersi incontrare. Io non voglio passare per quello che fa una scelta sulla base del momento vorrei che tutte le scelte fossero ponderate e fatte su una valutazione complessiva. L’impegno che mi sento di assumere e sul quale già stiamo lavorando è che nei prossimi giorni continueremo questo lavoro di ricognizione e faremo un’analisi di tutti gli spazi che eventualmente son disponibili e vorrei addivenire ad una decisione complessiva rispetto a tutte le associazioni che ne hanno fatto richiesta”.

L’assessore Fiorillo ha invece asserito testualmente che “I fatti che vengono riportati sono inesatti. È falso che c’è stato un impegno elettorale con il prof Liguoro. È vero che abbiamo parlato della possibilità di dare una sede a Mama Africa però nell’interrogazione viene riportato in maniera distorta e strumentale e smentisco anche quanto pubblicato su un giornale locale di una mia promessa: non ho fatto mai nessuna promessa di dare una sede a Mama Africa, non ho mai preso impegni anzi, lo smentisco categoricamente. C’è una volontà di dare una sede a tutte le associazioni che ne hanno fatto richiesta e che lavorano sul nostro territorio”.

Va infine rilevato che le affermazioni del sindaco e dell’assessore Fiorillo sono state vivacemente e veementemente contestate dagli esponenti dell’associazione presenti in aula.

Questi i fatti.

Per quanto riguarda l’interrogazione ho precisato di aver riportato testualmente quanto mi era stato dichiarato e che, nel caso non fosse stato vero, andava colta comunque come un’opportunità per loro di poter replicare, smentire, difendersi. Come hanno fatto, appunto. Era quindi doveroso da parte mia, come Consigliere comunale, chiedere chiarezza su dei fatti riferitimi da persone di indubbia coerenza ed onestà intellettuale come il Presidente ed i volontari di Mama Africa. Prendo atto del fatto che l’amministrazione comunale, nella persona del sindaco e dell’assessore al ramo, ha negato di aver mai fatto promessa di una sede a Mama Africa. Da ciò ognuno può trarre le proprie conclusioni. Ho infine accolto con favore l’impegno del sindaco, dando disponibilità a concordare insieme le modalità di affidamento degli immobili comunali alle associazioni che ne fanno richiesta. È fondamentale trovare dei criteri condivisi con la minoranza dato che l’associazionismo, quello vero, non può e non deve avere colore politico.

Annunci

Interrogazione. Una sede per Mama Africa ONLUS

Mama Africa, ONLUS fondata dall’ex professore di Scienze Politiche Enzo Liguoro, è un’associazione del nostro territorio che ha scelto la linea del volontariato come realtà operativa a costo zero portando avanti numerosi progetti nel continente africano ed in particolare nel villaggio di Togoville, da tempo gemellato con il Comune di Pollena Trocchia. Un’associazione che però, ad oggi, manca di una sede sul proprio territorio nonostante le tante promesse ricevute. Continua a leggere Interrogazione. Una sede per Mama Africa ONLUS